Funzionalità avanzate non disponibili.

ISO 9001 Sistema di Gestione Qualità

  • Descrizione

    La UNI EN ISO 9001 è la norma che definisce i requisiti per i sistemi di gestione per la qualità aziendale, il suo scopo è quello di consentire alle organizzazioni di capire cosa vogliono i clienti, fissare i propri obiettivi, stabilire con quali processi raggiungere gli obiettivi stessi e soddisfare i clienti, mediante un sistema efficace che sappia migliorarsi, per soddisfare sostanzialmente gli obiettivi che costituiscono i punti essenziali della norma:

    • la soddisfazione dei clienti
    • la bontà degli obiettivi
    • l'efficacia dei processi

    La certificazione rappresenta un momento fondamentale dell'applicazione della norma, in quanto costituisce la "prova" dell'effettiva applicazione della norma.
    La certificazione infatti è un'asserzione -da parte di un soggetto terzo di valutazione della conformità, basata su una verifica dell'idoneità, dell'adeguatezza e dell'efficacia delle attività e dei risultati di queste attività, a soddisfare requisiti specificati per prodotti, processi, sistemi o persone.
    In Italia, il processo di certificazione ISO 9001-2008 è gestito dal Sistema Nazionale per l'Accreditamento degli Organismi di Certificazione e Ispezione SINCERT, in accordo alle disposizioni internazionali ISO e IAF.
    Entrando nel merito della norma l'edizione 2008 della UNI EN ISO 9001, permette di consolidare l'evoluzione del modello di gestione dei sistemi per la qualità avviata nel 2000.

    Rispetto alla versione 2000 la ISO 9001-2008 migliora la compatibilità con la norma UNI EN ISO 14001 sui sistemi di gestione ambientale, con l'obiettivo di individuare gli elementi comuni evitando inutili duplicazioni, inoltre definisce l'applicazione della norma rispetto ai seguenti punti:

    • richiede la valutazione del contesto nel quale opera l'organizzazione, i suoi cambiamenti ed i rischi ad esso correlati: la norma concentra l'attenzione sull'ambito di mercato, stimolando le aziende a effettuare indagini utili a progettare ed attuare il sistema di gestione per la qualità
    • chiarisce il concetto di "prodotto" quale risultato di tutti i processi che concorrono nella realizzazione (compresi anche quelli intermedi) e quindi il rispetto dei requisiti di norma affinché sia assicurata la conformità del prodotto finale durante tutte le fasi del processo
    • definisce la piena responsabilità dell'organizzazione su tutti i processi, anche quelli "esternalizzati", che devono essere inclusi nel sistema di gestione per la qualità
    • sottolinea e rimarca come la conformità del prodotto ai requisiti del cliente è influenzata (anche indirettamente) dal personale con la conseguente necessità/opportunità di ampliare le azioni di istruzione, addestramento e formazione
    • Richiede maggiore attenzione nei confronti della clientela attraverso una valutazione della reale soddisfazione del cliente, avvalendosi di fonti e strumenti più vicini alla reale sensazione del mercato rispetto alle classiche indagini di customer satisfaction
    • definisce le tecniche di supporto ai sistemi di gestione per la qualità, tramite strumenti che possono contribuire concretamente al miglioramento delle organizzazioni, ad esempio per quanto riguarda:
      • i piani della qualità
      • la gestione dei progetti
      • la soddisfazione del cliente
      • gli effetti economici della qualità